+39 080 4915111 | info@centrogiovannipaolosecondo.org
EnglishItalian

La struttura

Ubicato all’interno di un’ampia area a verde, opportunamente attrezzata anche per attività all’aperto, l’edificio ha una superficie di ca. 8.000 mq distribuiti su tre livelli: piano seminterrato, piano terra, primo piano; è privo di barriere architettoniche e lo spazio disponibile è pienamente fruibile da tutti, nel rispetto della normativa vigente.Alcuni accorgimenti tecnici adottati per rendere la struttura accessibile anche da persone con ridotta autonomia sono:• parcheggio con comunicazione non interrotta con l’accesso al percorso pedonale;• percorsi pedonali in piano, di larghezza minima 1,5 mt. e realizzati in materiale antisdrucciolo;• varchi e porte esterne allo stesso livello dei percorsi pedonali e con essi raccordati mediante rampe;• corrimano a vista lungo i corridoi interni;• porte di facile manovrabilità, prive di spigoli, riporti e cornici sporgenti, con apertura mediante leggera pressione e chiusura ritardata;• cinque ascensori;• ingressi distinti per il servizio di Diagnostica per Immagini e per il presidio di Riabilitazione Funzionale.

Tutti i locali ed i diversi spazi della struttura soddisfano i requisiti igienico-sanitari previsti dalla normativa vigente, sono adeguatamente dimensionati per le attività collettive e di socializzazione, di riabilitazione, di degenza e di igiene personale, per uffici amministrativi ed ambulatori medici.Particolare attenzione è stata posta nella disposizione degli arredi fissi e mobili affinché questi siano completamente e liberamente fruibili da persone con ridotta autonomia di movimento e disabili in carrozzina.I 60 posti letto sono disposti in 34 stanze di cui 24 doppie, 9 singole ed una tripla; tutte le stanze di degenza sono dotate di servizi igienici, aria condizionata, frigobar, TV, citofono e telefono. Gli arredi e le attrezzature presenti nella struttura sono idonei alla tipologia degli ospiti, realizzati con materiali ignifughi, dotati di spigoli arrotondati. Particolare attenzione è dedicata alle camere di degenza che sono dotate di letti del tipo articolato, materassi e cuscini in materiale antidecubito, comodino, vano armadio, tavolo e sedia per posto letto.Nella zona destinata al presidio di riabilitazione sono presenti locali destinati al soggiorno pranzo dei pazienti, servizi igienici, bagni assistiti, ambulatori, locali di servizio per il personale di assistenza.

Completano la struttura i locali e/o gli spazi dedicati ai:• “servizi di vita collettiva”: ingressi (diagnostica, riabilitazione)/reception, uffici direzionali, ufficio amministrativo, URP (assistente sociale, psicologo), soggiorni comuni, sala convegni, sala ristorante, bar, sale per attività pedagogiche educative, locale per il culto (cappella officiata), servizio morgue;• “servizi sanitari”: ambulatori, box riabilitativi, palestre, servizi radiologici tradizionali, Ecografia, TAC, RMN ;• “servizi generali”: cucina/dispensa e locali accessori, magazzino, spogliatoi per il personale, locale spogliatoio a disposizione degli ospiti, deposito biancheria pulita, deposito biancheria sporca.

La mission

Il centro “Giovanni Paolo II” è ubicato in una moderna struttura, interamente climatizzata e circondata da un’ampia area attrezzata a verde.Al servizio di “Diagnostica per Immagini” con utilizzo di grandi macchine TAC-RMN (accreditato dal SSR già dal 2006), si aggiunge oggi il “Presidio di riabilitazione funzionale dei soggetti portatori di disabilità fisiche, psichiche e sensoriali”, per 60 posti letto in regime residenziale e 60 posti letto in regime semiresidenziale (accreditato dal SSR).Il centro “Giovanni Paolo II”, intende essere una struttura sanitaria di eccellenza in termini di professionalità, tempestività ed appropriatezza delle prestazioni, radicata sul territorio ma capace di diventare riferimento nazionale per le attività erogate.L’organizzazione del centro si prefigge l’obiettivo di fornire le migliori indagini diagnostiche, cure riabilitative e la migliore assistenza alla persona portatrice di limitazioni funzionali, proponendo ampi spazi dedicati alla riabilitazione, dotazioni strumentali complete ed all’avanguardia, personale con specifiche competenze ed esperienza.Le attrezzature all’avanguardia e continuamente aggiornate, la posizione facilmente accessibile da tutte le direttrici, la grande disponibilità e attenzione di tutto lo staff (medici, infermieri, operatori della riabilitazione, assistente sociale, psicologi) fanno del centro “Giovanni Paolo II” polo di attrazione per molteplici esigenze sanitarie.

Il paziente è il soggetto principale, centrale, di una politica aziendale all’insegna della libertà di scelta e della qualità delle prestazioni.

La diagnostica

Il servizio di Diagnostica per Immagini è dotato di apparecchiature di ultima generazione che garantiscono, con l’ausilio di personale altamente qualificato, prestazioni di eccellenza. E’ possibile effettuare i seguenti esami: TAC, RMN, RX, Ecografia/Ecodoppler, RX Contrastografici, Mammografia, OPT.Dal 2008 il servizio di Diagnostica per Immagini è parte integrante del CUP NET della ASL BA, sistema informatico per la gestione delle prenotazioni al fine di ridurre i tempi di attesa e di migliorare il servizio al cittadino.

Per maggiori info: http://www.centrogiovannipaolosecondo.org/diagnostica/

 

La Riabilitazione

Le prestazioni riabilitative più rappresentative erogate dal Presidio di riabilitazione sono: Rieducazione Psicomotoria – Chinesiterapia, Logopedia e Terapia Neuropsicologica, Terapia Occupazionale – Ergoterapia, Attività Socio-Educative.La struttura offre servizi riabilitativi in regime residenziale e semiresidenziale.I 60 posti letto sono disposti in 34 stanze di cui 24 doppie, 9 singole ed una tripla; tutte le stanze di degenza sono dotate di servizi igienici, aria condizionata, frigobar, TV, citofono e telefono.Nella zona destinata al presidio di riabilitazione sono presenti locali destinati al soggiorno pranzo dei pazienti, servizi igienici e bagni assistiti, ambulatori. Completano la struttura i locali e gli spazi dedicati a servizi di vita collettiva, sanitari e generali.ImageIl Presidio di riabilitazione funzionale può accogliere anche persone in fase post-acuta del recupero funzionale a condizione che le funzioni vitali siano stabilizzate affinché il percorso riabilitativo possa svolgersi nella massima sicurezza per l’assistito e sia garantita l’efficacia delle cure riabilitative somministrate.Per ciascun paziente, previa approfondita valutazione clinica e funzionale, è definito un percorso riabilitativo personalizzato (piano terapeutico individuale) per l’attuazione delle cure riabilitative.

Ogni intervento di natura riabilitativa, assistenziale ed i servizi offerti all’utente sono erogati nel rispetto dei migliori standard qualitativi.L’erogazione delle prestazioni è resa possibile grazie alla presenza di apparecchiature sofisticate, espressione delle più evolute tecnologie, che consentono valutazioni sul piano diagnostico-terapeutico appropriate ed adeguate alle esigenze e alle problematiche di una popolazione di sportivi sempre più numerosa ed esigente. Il corretto utilizzo di tali apparecchiature è assicurato da un team multidisciplinare composto da professionalità di alto profilo medico, infermieri, fisioterapisti.

La formazione

L’ impegno del Centro “Giovanni Paolo II” verso la formazione del personale è testimoniato dalla presenza nella struttura di un ampia sala convegni per circa 250 posti a sedere.

Ottima per presentazioni, meeting, corsi di formazione offre due schermi giganti, videoproiettore con possibilità di collegamento al computer, microfoni professionali, radio microfono, telecamera per riprendere l’intero evento, illuminazione e impianto di riscaldamento / condizionamento.

Accesso Rapido
Contatti

Centralino – CUP

080 4915111

Dove Siamo

Viale Europa – Loc. S.p. Piturno 70017 Putignano (BA)

Prenota On-line

Il servizio ti permette di inviare un’email al CUP ed essere contattato via email o telefonicamente per fissare l’appuntamento.